logo meridiana

logo meridiana

martedì 20 febbraio 2018

Coro HISPANO AMERICANO di Milano al Metropolis di Paderno Dugnano - 28 Febbraio 2018

In occasione della " Giornata internazionale della donna "
il Circolo Eco Culturale la Meridiana
vi invita allo spettacolo musicale
MUJERES
con il Coro HISPANO AMERICANO di Milano
Mercoledì 28 febbraio 2018 ore 21,15
presso Area Metropolis via Oslavia 8 Paderno Dugnano
 

 
Coro HISPANO-AMERICANO di Milano
 
Mujeres

È interessante notare come all’interno del vasto repertorio di musica corale del Sud America siano riscontrabili temi ricorrenti riferiti all’universo femminile.

Il Coro Hispano-Americano ha cercato di raccogliere nel programma di concerto intitolato Mujeres alcuni di questi spunti, organizzandoli attorno a quattro nuclei tematici.

Il percorso musicale parte dall’idealizzazione della donna tipica della cultura rinascimentale spagnola, prende in esame alcune figure femminili simboliche letterarie e popolari, e si conclude con una figura femminile che diventa protagonista della realtà in cui vive attraverso l’espressione artistica musicale.

L’ideale sacro europeo esemplificato dall’Ave Maria del grande compositore spagnolo Thomas Luis de Victoria attraversa l’oceano con le prime composizioni sacre nelle lingue indigene (Sancta Maria è in lingua nahuatl).

 
La Cantiga di Alfonso X, tratta dall’unica opera autografa del re spagnolo, è una lode alla Vergine scritta nella lingua della poesia cortese, il gallego-portoghese. Appartengono invece interamente alla idealizzazione di tipo cortese le figure femminili tratteggiate in Bella de vosAy linda amiga e Ojos garzos, composizioni tratte dai maggiori canzonieri dell’epoca.

Alcune figure femminili sono così ricche di significato da assurgere allo stato di simbolo, nella fantasia dei poeti (Dulcinea, per Cervantes), nella tradizione popolare (La Llorona, in Messico) o nella storia, come quando la tragedia di un intero popolo, i Mapuche, si incarna nel lamento della donna derubata in Huincahonal. La realtà femminile in musica è quella spensierata dell’amore (NaranjitayRosa Amarela), ma anche quella dura dell’esclusione e dell’emarginazione sociale (BullerengueSongoro cosongo).

La donna protagonista del mondo reale diventa essa stessa testimone del suo tempo; i brani che concludono il concerto, Aguacerito cordillerano e Amor ladrón di Rosa Alarco, il Rin del angelito di Violeta Parra, sono esempi toccanti della raffinata sensibilità di due grandi compositrici latino-americane.

domenica 18 febbraio 2018

Bal Folk M'ILLUMINO DI MENO 2018

Il Gruppo Danze Folk del Circolo Eco Culturale La Meridiana,
per ribadire  la sua indole ecologista,
venerdì 23 febbraio 
ORGANIZZA :
 
 
una serata di Bal Folk-DJ set e sorprese,  all'insegna, per quanto possibile, del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili.
.
A maggior ragione in questa serata, per evitare il consumo di utensili "usa e getta" Vi invitiamo a portare il vostro bicchiere.e..... sapete bene che è possibile  contribuire anche al contenuto, nonchè portare dolcetti e/o salatini........
Di questo, Vi ringraziamo in anticipo.
 
Noi Vi aspettiamo... sempre!

sabato 17 febbraio 2018

giovedì 8 febbraio 2018

FERMIAMO IL CONSUMO DI SUOLO - Finalmente è pronta una proposta di legge d'iniziativa popolare


Una legge d’iniziativa popolare per arrestare il consumo di suolo. La proposta del Forum Salviamo il Paesaggio


Finalmente possiamo, con piacere, annunciarVi che il nostro Gruppo di Lavoro Tecnico-Scientifico multidisciplinare ha completato il proprio compito: la nostra Proposta di Legge Popolare “NORME PER L’ARRESTO DEL CONSUMO DI SUOLO 
E PER IL RIUSO DEI SUOLI URBANIZZATI” ora è pronta.
In allegato trovate il testo definitivo dell’articolato e della ricchissima premessa della nostra norma e a seguire il comunicato (vedere sotto) con cui nei prossimi giorni divulgheremo alla stampa e alle forze politiche l’avvio di questa nuova fase di lavoro intenso per tutto il nostro Forum.
La conclusione di questo imponente lavoro cade in un momento di particolare rilievo: abbiamo infatti la possibilità e l’opportunità (e anche il dovere …) di approfittare del mese di febbraio per far pesare questa importante Proposta di legge in campagna elettorale.
Questo significa lavorare da subito per trovare il massimo rilievo sulla stampa nazionale e locale, contattare tutte le forze politiche e chiedere di valutare la nostra proposta normativa ed esprimersi prima del voto (impegnandosi a sostenerla successivamente in Parlamento).
Vi invitiamo ad organizzare incontri pubblici a livello locale (ovunque …) già nel mese di febbraio, incontrando tutti i candidati dei Vostri collegi e sollecitando le loro prese di posizione a sostegno di questa norma “dal basso”.
Ora abbiamo in mano lo strumento che ancora ci mancava: spetta a a ognuno di noi trasformarlo nel documento di riferimento per un dibattito parlamentare veramente costruttivo, pronti a mettere in campo una campagna popolare di sottoscrizioni qualora, ancora una volta, la “politica” mostrasse la sua indifferenza.
Per prepararci invitiamo tutte e tutti a voler contribuire alla creazione di un nuovo fondo per finanziare le nostre prossime iniziative, qui trovate le indicazioni per sostenerci (ognuno per le proprie possibilità).

LEGGI LA PROPOSTA DI LEGGE DEL FORUM SALVIAMO IL PAESAGGIO > 


SALVIAMO IL PAESAGGIO / FORUM ITALIANO DEI MOVIMENTI
PER LA TERRA E IL PAESAGGIO